La Dimensione Fragile dell’arte in mostra alla Biblioteca Vallicelliana – Rivista Segno

Qual è il ruolo dell’artista, la sua consapevolezza, il suo campo di azione in questo tempo instabile e confuso? Siamo tutti fragili e quando ci riconosciamo in questa dimensione, può questa diventare il punto di partenza per nuovi percorsi, nuove idee artistiche, e nuove istanze sociali e politiche?

Sorgente: La Dimensione Fragile dell’arte in mostra alla Biblioteca Vallicelliana – Rivista Segno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *